Campi Estivi Archeologia a Venezia, Isola del Lazzaretto Nuovo

Una bellissima iniziativa dell’Archeoclub Venezia, che da anni lavora al recupero dell’Isola del Lazzaretto Nuovo e offre adesso nelle strutture rimesse in sesto campi estivi di scavo per ragazzi e studenti più grandi. Una bellissima esperienza comunitaria e culturale.

Il link al sito è qui

I campi sono realizzati in collaborazione con l’associazione di volontariato Archeoclub di Venezia e inoltre in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Archeologici del Veneto, le Università di Venezia e di Padova, il Centro Internazionale Ricerche Archeologiche – CIRA, l’associazione francese Rempart e l’European Forum of Heritage Associations.

I partecipanti sono ospitati nelle strutture residenziali presenti in loco. Le quote dei campi comprendono vitto, alloggio, attività, strumenti e materiali didattici. Sono esclusi i trasporti. La sistemazione è in camere a più letti. Località balneare. Possibilità di escursionicon imbarcazioni tradizionali. Al termine di ciascun campo viene rilasciato un attestato di frequenza. Iminori vengono seguiti 24 ore su 24 da personale qualificato, insegnanti ed esperti, soci dell’Archeoclub, sia per quanto riguarda le attività didattiche pratiche e teoriche, sia nel tempo libero.
Consigli su cosa portare al Campo: fotocopia libretto sanitario, necessaire da toilette, due lenzuola singole con federa, asciugamani, cappello, k-way, costume e scarpette leggere per fare il bagno, ciabatte da doccia e due paia di scarpe (uno da lavoro e uno normale), repellente per zanzare.

E’ richiesta l’iscrizione all’Archeoclub o ad altra associazione archeologica.

Qui sotto il dettaglio per i corsi destinati ai più giovani.

“JUNIOR” (ragazzi dai 10 ai 15 anni)

1 LUGLIO – 7 LUGLIO 2012

8 LUGLIO – 14 LUGLIO 2012
[la seconda settimana è rivolta solo a chi ha già frequentato un Campo Junior negli anni precedenti ]

Direttore: Gerolamo Fazzini

Esperienze di scavo archeologico, con prove pratiche e uso dei principali strumenti.
Argomenti generali: metodi e tecniche della ricerca archeologica, scavo stratigrafico, studio e classificazione dei reperti, applicazioni informatiche all’archeologia, cenni sulla storia di Venezia, aspetti naturalistici degli ambienti lagunari.
Parte pratica: didattica archeologica sul campo con prove di pulitura e di classificazione dei reperti e uso dei principali strumenti (es. trowel e setaccio ad acqua).

In programma visite a Venezia e in laguna (Murano, Torcello) con imbarcazioni tradizionali e a scavi archeologici in corso.

Quota di partecipazione: 350 euro
Si svolge dall’anno: 1992

Lascia un commento

Archiviato in corsi estivi, Italiano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...