Consiglio di Istituto I.C. Parco della Vittoria: Respinta proposta di pubblicazione dei verbali sul sito della scuola

Nella seduta  di oggi si è discusso del regolamento del Consiglio di Istituto. Finora non avevamo un nostro regolamento e si applicava quindi quello “standard” dato dal ministero. Poichè dal suo insediamento questo consiglio ha dovuto affrontare spesso il problema di quali temi sono di propria competenza, quali possono essere discussi e quali no, chi decide l’Ordine del giorno e come, si è deciso di provare a stendere un regolamento per dirimere tali questioni.

Il tema delle competenze ha rinfocolato un acceso dibattito di cui darò conto magari in un post separato. Qui mi preme riferire della  discussione sulla mia richiesta di prevedere la pubblicazione dei verbali del CdI, una volta approvati, sul sito della scuola.

Tale opzione non è espressamente prevista (nè esclusa) dal regolamento “standard” che prevede alcune forme di pubblicità di tali verbali, che non sono secretati (affissione all’albo, pubblicazione delle delibere etc.). Poichè molte scuole, come si può facilmente verificare con una passata su Google, pubblicano i propri verbali sul web in modo da consentire il più facile accesso agli atti, ho ritenuto di sottoporre un emendamento in tal senso, per sanare quella che ritenevo essere una mera “dimenticanza” o retaggio di tempi in cui il web non aveva la diffusione d’uso che ha oggi.

Da premettere che l’emendamento prevedeva la pubblicazione online solo dopo l’approvazione del verbale e con l’esclusione (come previsto per le altre forme di pubblicità) dei passi in cui si parla di casi personali.

Si è accesa invece una vivace discussione in cui ho con sorpresa riscontrato un diffuso timore per la messa a disposizione online della documentazione. Fra le obiezioni più “interessanti”:

– Poi perdiamo il controllo, può circolare a chiunque, non solo a chi ha un interesse specifico in quanto genitore, docente, personale ATA

– Se pubblichiamo questi verbali poi ci verrà chiesta la pubblicazione di altri documenti

– Perchè dobbiamo far sapere a tutti i cavoli nostri?

Alla fine sono state messe ai voti contemporaneamente tre diverse opzioni/mozioni

1) pubblicazione integrale dei verbali

2) pubblicazione dei verbali ma redatti in modo più sintetico

3) non pubblicazione sul web

La pubblicazione ha avuto 8 voti,  la non pubblicazione 8 voti, 2 voti la pubblicazione con verbali sintetici. Nessuna opzione è quindi stata approvata. Si è discusso se rivotare, eliminando dalle opzioni la n° 2 (che oltre ad aver avuto solo due voti era anche concettualmente disomogenea) ma si è deciso di ri affrontare il tema dopo un periodo di riflessione.

Sono rimasto stupito, anche se in effetti non avrei dovuto. In una seduta precedente, parlando di progetti didattici, alla domanda del perchè i diversi progetti non sono visionabili sul sito la risposta fu: “perche poi magari ce li copiano”. Questo detto da un docente, non dal produttore di un film che teme la pirateria! Questo quando in italia e all’estero scuole e docenti creano reti scambiandosi materiali, piani didattici, strumenti!

Continuerò a informare sui lavori del Consiglio da questo blog, a titolo personale e quindi, non essendo questo un verbale ufficiale, con piena libertà di quali temi affrontare e quali no e con commenti e valutazioni che sono solo miei e non impegnano nè il Consiglio nè gli altri consiglieri della lista “La scuola è una cosa seria”

2 commenti

Archiviato in Consiglio di Istituto Parco della Vittoria, Lista 2012

2 risposte a “Consiglio di Istituto I.C. Parco della Vittoria: Respinta proposta di pubblicazione dei verbali sul sito della scuola

  1. Andrea

    Dal prossimo anno avrò due figli alla Leopardi ed avendo trovato questo blog ho cominciato a seguirlo per via dei temi interessanti affrontati. La condivisione delle informazioni e degli strumenti sono elemento essenziale per una crescita ricca di studenti, genitori, docenti, scuole e leggere questo resoconto non mi ha rallegrato, non tanto per la singola questione della pubblicazione online, ma piuttosto per le motivazioni che hanno spinto il voto contrario. Grazie comunque per aver condiviso il tuo punto vista.

    • prego! Sia la Leopardi che il Belli sono due ottime scuole con ottimi insegnanti (e come sempre le ovvie eccezioni!). Il tema della pubblicazione sul sito verrà riaffrontato e non è detto che non cambi il risultato (di fatto credo sia stato un errore votare tre opzioni contemporaneamente). Stavo pensando magari di chiedere ai rappresentanti di classe di sostenere la ns richiesta con una petizione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...